PAM - PRINTER ASSET MANAGEMENT

PAM IN AZIENDA

Spesso, i processi di approvvigionamento del parco macchine implicano spese di manutenzione elevate, vincolano capitali inutilmente e richiedono onerose ore di lavoro supplementari a causa della mancanza di una visione centralizzata dello stato dei consumi, dell'onere elevato per processi manuali di esecuzione degli ordini e di gestione e dell'assenza di collegamento tra fornitori e partner del servizio di assistenza.

Grazie a PAM di Toshiba, le PMI e le grandi aziende sono sempre informate sulla propria flotta stampanti.

PAM IT2
PAM 1 IT

Il requisito base di Printer Asset Management è costituito dalla raccolta e visualizzazione dei dati stampante dei dispositivi in rete. Tale requisito viene soddisfatto mediante lettura via SNMP dei dati delle stampanti presenti sul server del cliente e successiva trasmissione mediante SSL al server PAM.

Fleet Overview PAM5